Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_jakarta

Fare affari in Indonesia

 

Fare affari in Indonesia

Principale economia dell’ASEAN, quarto Paese al mondo per popolazione con oltre 250 milioni di abitanti, una crescita generale e costante unita ad una buona stabilità politica, rendono l’Indonesia uno dei maggiori poli di attrazione degli investimenti nel Sud-Est Asiatico.

I tassi di crescita del PIL – che negli ultimi anni hanno sempre superato il 6% – mostrano le forti potenzialità di sviluppo del Paese, che punta a colmare il ritardo infrastrutturale di cui soffre rispetto agli altri Paesi dell’area e ad espandere le proprie capacità industriali e manifatturiere, superando l’attuale predominanza delle attività estrattive nella crescita del Paese.

Unico Paese ASEAN membro del G-20, l’Indonesia rappresenta un interlocutore di crescente importanza sul piano internazionale sia a livello regionale che nei più importanti fori multilaterali. Allo sviluppo economico si accompagnano infatti una stabile democrazia, un pluralismo religioso – che nel Paese con il maggior numero al mondo di fedeli musulmani assume un rilievo costituzionale – e una stabilità finanziaria che sta consentendo a molti cittadini indonesiani di uscire dalla povertà e di entrare a far parte della classe media, che funge da volano della crescita.

I programmi di sviluppo economico del Governo seguono un piano ventennale suddiviso in fasi quinquennali con priorità specifiche. L'attuale piano 2015-2020 – la terza fase – si concentra sullo sviluppo delle infrastrutture e sul miglioramento dell’assistenza sociale, dell'istruzione e della sanità. Il Presidente Joko Widodo – al governo dall’ottobre 2014 – ha infatti inteso affiancare alle politiche di sviluppo una dimensione sociale e tra i primi provvedimenti adottati rientra la soppressione dei sussidi al carburante, misura che ha liberato risorse da destinare a politiche di welfare.

Il Governo indonesiano, nonostante gli ottimi tassi di crescita, ha davanti a sé molteplici sfide, che vanno dalla riduzione della povertà – che continua ad affliggere ancora 28 milioni di indonesiani – la creazione di sbocchi professionali per i giovani indonesiani che ogni anno entrano nel mercato del lavoro, lo sviluppo di servizi pubblici, sanitari e di welfare adeguati. Sotto il profilo dell’apertura dell’economia, anche il clima degli investimenti – per quanto in linea di massima positivo – soffre spesso di incertezze sul piano regolamentare, e il governo si sta impegnando a migliorare l’attrattività del Paese verso gli investimenti stranieri.

La buona performance economica ha consentito all’Indonesia di porsi in modo crescente come un interessante mercato di sbocco anche per le aziende italiane, che trovano spazio sia negli investimenti nei settori tradizionalmente trainanti dell’economia indonesiana – tra cui l’estrazione mineraria e petrolifera, il settore energetico e della gomma, la coltivazione di olio di palma – sia nell’esportazione di beni di consumo per il mercato interno indonesiano, fondato in maniera crescente su una classe media con una capacità di acquisto in aumento.

Gli strumenti a disposizione per le imprese italiane

Sostegno istituzionale grazie ad una rete di uffici in loco

Le imprese italiane dispongono di una rete di uffici a Jakarta che possono fornire assistenza alle aziende che si affacciano al mercato indonesiano: l'Ufficio Commerciale dell’Ambasciata, che svolge servizi di analisi economica, interagisce con le istituzioni economiche e finanziarie locali e favorisce incontri con le controparti istituzionali; l'Ufficio ICE-Agenzia, che favorisce incontri con potenziali clienti, aiuta nella ricerca di partner locali e fornisce il necessario supporto in caso di controversie; l’Italian Business Association in Indonesia (IBAI), punto di incontro tra la comunità d’affari italiana qui presente e l’imprenditoria indonesiana, che promuove gli interessi degli investitori italiani in Indonesia con l’obiettivo di creare legami forti e durevoli tra i due sistemi produttivi.

Informazioni sempre aggiornate sull'economia indonesiana
Per informazioni aggiornate sull’andamento dell’economia indonesiana è possibile consultare le pubblicazioni, a cura dell’Ufficio ICE-Agenzia di Jakarta, che descrivono in dettaglio la situazione macroeconomica del Paese ed offrono indicazioni sull’interscambio tra Italia e Indonesia.

Aggiornamenti sulle opportunità, i settori e le iniziative promozionali

Per informazioni sulle opportunità economiche, i settori di riferimento e le prossime iniziative promozionali in programma è possibile consultare la pagina Indonesia del sito INFOMERCATI, a cura dell’Ambasciata d'Italia a Jakarta e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.




88