Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_jakarta

A partire dal 4 giugno 2014, nel caso di viaggi all'estero da parte di minori italiani di eta' inferiore agli anni quattordici non accompagnati da almeno uno dei due genitori (o da chi ne fa le veci) e' necessaria una menzione sul passaporto o una dichiarazione di accompagnamento, dove sia riportato il nome della persona o dell'ente cui il minore e' affidato, sottoscritta dagli esercenti la responsabilita' genitoriale o tutoria e vistata dagli uffici competenti al rilascio del passaporto.

Data:

03/06/2014


A partire dal 4 giugno 2014, nel caso di viaggi all'estero da parte di minori italiani di eta' inferiore agli anni quattordici non accompagnati da almeno uno dei due genitori (o da chi ne fa le veci) e' necessaria una menzione sul passaporto o una dichiarazione di accompagnamento, dove sia riportato il nome della persona o dell'ente cui il minore e' affidato, sottoscritta dagli esercenti la responsabilita' genitoriale o tutoria e vistata dagli uffici competenti al rilascio del passaporto.

Ove non si ricorra alla menzione sul passaporto, l’Ambasciata emettera’ un'apposita attestazione contenente i dati riportati nelle dichiarazioni rese dagli esercenti la responsabilita' genitoriale o tutoria. La scelta tra attestazione e menzione e’ affidata a questi ultimi.

Per scaricare la dichiarazione, clicca qui.

La dichiarazione di accompagnamento e’ presentata presso la sezione consolare dell’Ambasciata dagli esercenti la responsabilita’ genitoriale o tutoria, che la sottoscrivono alla presenza del funzionario addetto.

La dichiarazione puo' essere anche presentata gia' sottoscritta, in tal caso e' necessario allegare una copia fotostatica non autenticata di un documento di identita'. La firma del genitore o del tutore cittadino di un Paese non aderente all'Unione Europea e non regolarmente residente in Italia deve essere autenticata.


201