Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_jakarta

L'Ambasciatore

 

L'Ambasciatore

s.e. vittorio sandalliProveniente da studi classici, l’Ambasciatore Vittorio Sandalli è al servizio dello Stato da circa quarant’anni essendosi arruolato nel 1977 come ufficiale dell’Aeronautica Militare dove ha raggiunto il grado di Capitano ricoprendo diversi incarichi a Roma e all’estero.

Entrato in carriera diplomatica nel 1990, dopo la prima assegnazione al Ministero degli Esteri presso il Centro Cifra e Telecomunicazioni e la Direzione Generale del Personale, ha prestato servizio dal 1992 al 2000 presso le Ambasciate a Lusaka (Zambia), Ankara (Turchia) e Maputo (Mozambico).

Rientrato alla Farnesina è stato Capo dell’Ufficio III della Direzione Generale del Personale per essere poi nominato dal 2003 al 2007 Console Generale a Johannesburg (Sudafrica) e dal 2007 al 2011 Ambasciatore a Tbilisi (Georgia).

Rientrato nuovamente a Roma presso la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese ha ricoperto dal 2011 al 2015 l’incarico di responsabile per il raccordo tra il Ministero degli Esteri e gli Enti territoriali – Regioni, Province, Comuni e Città metropolitane – quale Vice Direttore Centrale per l’Internazionalizzazione del Sistema Paese e le Autonomie Territoriali.

Dal 16 novembre 2015 è Ambasciatore d’Italia in Indonesia, accreditato anche a Timor Est e presso l’ASEAN (Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico).


8